Giordano Renault

AGORA'

>>Lascia il tuo commento

Lasciato il 13 GEN 2016 da: la strada che finisce due curve dopo filari - info@hotmail.com

Qualcuno può comunicare alla provincia Regionale che la strada da Rometta Marea A Rometta Centro, non termina 2 curve dopo il Filari ma continua per altri 11 km.
Perchè nei giorni scorsi sono stati fatti dei rattoppi all'asfalto, ma si sono fermati due curve dopo Filari. Dopo questo tratto, altre che la carreggiata stradale è meno della metà perché invasa da sterpaglie (che gli adetti al taglio tra una pagina e l'altra della gs forse scansano) , ci sono tratti di manto stradale che sembrano essere stati colpiti da bombe a grappolo.Prima che qualcuno si accorga di questa situazione ci deve scappare il morto?
se è impossibile mantenere questa strada dignitosamente , almeno mettere ei cartelli che indicano di proseguire a passo d'uomo, per evitare incidenti.

Lasciato il 18 NOV 2014 da: Redazione Erimata - redazione@erimata.it

Tutta la redazione di Erimata si stringe al dolore di Santino e Giovanni Marmino per la perdita del loro caro padre.

Lasciato il 18 NOV 2014

Stamani in contrada Torretta mi sono imbattuto in degli operai del comune che sistemavano l'illuminazione pubblica.
La domanda è sorta spontanea:
Perchè negli ultimi tre anni e più non si riusciva ad aggiustare il cestello e veniva chiamata la solita ditta per semplici interventi che potevano essere facilmente svolti dagli operai del comune senza pagare un EURO? ai posteri l'ardua sentenza

Lasciato il 15 NOV 2014

col tempo il nuovo stabile del comune di rometta marea,diventerà piscina comunale,vergogna a fare certi lavori,adesso chi deve pagare ,paghi.

Lasciato il 14 NOV 2014 da: tutti al buio - risparmiare@enel.it

Oltre agli alberi piantiamo anche qualche lampione in piu'

Lasciato il 14 NOV 2014 da: Tutti a Piangere

Tutti a piangere la soppressione del Giudice di Pace, ma mi chiedo: per carità doveva anche rimanere per una questione di prestigio, ma per i Romettesi è molto più utile il mantenimento dell'Ufficio Postale, della sede del Municipio, e perchè no, era anche utile la caserma dei Carabinieri, ma in termine di servizi, il Giudice di Pace non è indispensabile, anzi sono solo spese a carico di noi Cittadini Romettesi; perchè agli altri tre Comuni, non interessa proprio nulla

Lasciato il 12 NOV 2014

Precisiamo:
Per la prima volta i mercatini a ROMETTA MAREA!
Per dovere di cronaca

Lasciato il 12 NOV 2014 da: antonino cirino - cirinoantonino@virgilio.it

Ricordo che era il mio primo mandato da consigliere ,ero giovanissimo con tante energie e tanto amore per il mio paese ,chiaramente con poca esperienza, ma con molta umiltà, tanta umiltà da rifiutare anche l'assessorato propostomi conoscendo i miei limiti a causa dell'inesperienza ,ma pieno di entusiasmo ,quell'entusiasmo che mi portarono a interessarmi tramite il partito che militavo e milito tuttoggi( allora ancora non pd) ,affinchè non ci fosse la soppressione del giudice di pace ,ci riuscimmo tutti insieme con l'amministrazione di allora, grazie alla vera politica.Io un ringraziamento particolare lo devo fare a una grande donna e politico non più con noi Alessandra Siragusa che mi fu vicina in questa battaglia .Adesso mi auguro che la politica risolvi il problema e che non vanifichi quella battaglia.

Lasciato il 12 NOV 2014 da: Fortunato Marciano

Il problema dell'Ufficio del Giudice di Pace è preso a pretesto per evidenziare la grave e preoccupante situazione economico-sociale nella quale versa Rometta.
Operatori commerciali ormai esausti, basta entrare in qualunque esercizio dal bar alla macelleria, dalla bottega alla merceria per capire la situazione.
Soltanto uno stupido può affermare che le risorse possono facilmente essere reperite, però trovare una soluzione alternativa è un dovere, che deve trovare nell'amministrazione, negli operatori commerciali e nella cittadinanza tutta i soli protagonisti.
Credevo di non dover rivivere la scioccante immagine del trasferimento della stazione dei carabinieri a Rometta Marea.
Dobbiamo capire che in piccole realtà come quella di Rometta, Gimello o Santa Domenica il problema"commerciale" è da affrontare sotto l'ottica di servizi alla collettività.
Restare inermi di fronte alla smobilitazione è un baratro che avvicina sempre più Rometta Centro all'identica esperienza di Venetico Superiore.
Non strumentalizziamo politicamente quella che è una situazione che deve trovarci tutti uniti e non essere mero pretesto per beghe locali.
In quanto alla preparazione, cari amici amministratori il sottoscritto con l'ausilio di alcuni cittadini e grazie anche ai SOLI CONSIGLIERI DI VIVIROMETTA ha già attenzionato e seguito nelle giuste sedi il problema, ed immediatamente anche quando non ricopriva il ruolo di consigliere evidenziato le criticità.
fino a qualche settimana fa incontrando il coordinatore dei giudici di pace e prima ancora informandosi personalmente presso il Ministero della tempestiva osservabza dei termini da parte dell'Amministrazione.
Fiducioso in una pronta risoluzione del problema Vi saluto.
Fortunato Marcianò

Lasciato il 10 NOV 2014 da: dove sono gli sportivi?

come mai nessuno parla del fatto che anche adesso come 6 mesi o 1 anno fa ci sono impianti sportivi che si pagano e altri che non si pagano???

 
  Avanti >>
New Sondaggio
 

 

3 Uomini Radio
scuolaagoraIscriviti al gruppo erimata.it su facebook!
  • dal COMUNE
  • dalla provincia
  • dal mondo
Messina - Inaugurati gli svincoli di Giostra-Annunziata

Messina - Inaugurati gli svincoli di Giostra-Annunziata

Si è conclusa la cerimonia di inaugurazione degli svincoli di Giostra- Annunziata. Un’opera che ha visto la luce dopo 16 lunghi anni di travaglio. Sarà possibile usufruirne già dalle 15.00 di questo pomeriggio. L’apertura parziale consente il traffico in entrata verso Catania e verso Palermo.

- Addio alle Province - L'ars approva il maxi emendamento

- Spadafora: successo di pubblico per l'incontro-dibattito dei consiglieri di opposizione

sport
Calcio a 5 femm.: Buona la prima per il Real Rometta

Calcio a 5 femm.: Buona la prima per il Real Rometta

Debutto vincente per la compagine del Real Rometta femminile nella prima gara del campionato di Serie D di calcio a 5 contro una coriacea Desport Gaggi.

- 1° Free Rider e Trekking Amici della Montagna

- 1^Cat. - Camaro, dominio e sconfitta: La Ramet vince 1-0